Ti racconto “Hänsel e Gretel”

HeG è un brano che lavora per immagini “Ti lascerò andare via perché è giusto così e fisserò da lontano la tua scia, come un mero spettatore, io fango tu razzo a motore più in alto, sempre più su”. Che lavora di ricordi che sfumano negli anni “come una scheggia di ghiaccio sotto pelle”. Che quando il tempo passa di chi sia stata la colpa importa poco “Ti lascerò andare via e le tue spalle le ricorderò bene e vestirò la tua bugia con le mie scarpe”

Dal 9 Agosto su Spotify, Apple Music, Youtube etc etc

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: